Video playlist di Matematica, più facile insegnare, più facile imparare

La didattica digitale è passata dall’essere una semplice attività occasionale, a supporto di alcune lezioni “speciali”, a essere attività sistematica, parte integrante di ogni lezione.

Un progetto digitale moderno deve quindi affiancare i docenti nel loro lavoro di ogni giorno, lungo tutto il percorso con la classe.

Vedremo alcuni esempi di risorse DeA Scuola, un’idea per rendere gli studenti protagonisti dei contenuti digitali e un’anteprima del nuovo percorso didattico di matematica per la scuola secondaria di primo grado, strutturato in playlist: un percorso che facilita la lezione teorica, l’esercitazione, il recupero e la valutazione.

Programma

  • Risorse DeA Scuola per gli studenti e per i docenti
  • Esempi di utilizzo in modalità sincrona e asincrona
  • Un’esperienza partecipativa di studenti STEAM
  • Le playlist: più facile insegnare, più facile imparare

Durata

1 h, con spazio riservato alle domande dei partecipanti.

Modalità di partecipazione

L'incontro si svolgerà online, sulla piattaforma Google Meet.

Tutti gli iscritti riceveranno via mail - il giorno dell'incontro - il link per partecipare alla diretta.

Destinatari

Docenti di Matematica e scienze della scuola secondaria di I grado di una o più scuole.

Relatori

Elia Bombardelli

Elia Bombardelli

Docente di Matematica e Fisica al liceo scientifico e famoso YouTuber. Per De Agostini Scuola ha realizzato videoesperimenti per Fisica. I colori dell'Universo per il primo biennio del liceo scientifico e video di matematica disponibili su Zona Matematica e tra le risorse del corso Matematica allo Specchio, Ghisetti & Corvi.

Roberto Vanzetto

Roberto Vanzetto

Fisico e dottore di ricerca in Scienze e tecnologie spaziali, è stato insegnante di Matematica e Scienze. Publisher in De Agostini Scuola, è esperto di editoria scolastica e di divulgazione scientifica. Ha collaborato alle riviste scientifiche Coelum e Mate ed è coautore del corso di Matematica per la scuola media "Supermath", Petrini 2020.
Da venticinque anni collabora con il CICAP per promuovere uno spirito critico e razionale contro la superstizione e la pseudoscienza.

In collaborazione con: