Le novità del PTOF

Tutte le istituzioni scolastiche hanno già realizzato il PTOF 2019/2022 e, da questo anno scolastico, devono integrarlo e aggiornarlo con le novità determinate dall’introduzione dell’insegnamento di educazione civica e dalla didattica digitale integrata. Il Ministero dell’Istruzione ha predisposto una Piattaforma per la definizione e l’aggiornamento del PTOF al fine di facilitare il lavoro delle scuole in tutti i passaggi previsti per norma. Le novità che impattano sulla scuole quest’anno sono molteplici, possono essere vissute come ulteriori elementi di disturbo e ricondotte in modo sterile e adempitivo agli inevitabili documenti da compilare, oppure possono rappresentare una preziosa occasione per ripensare il progetto educativo della scuola e la qualità della sua offerta formativa.

Durante questo appuntamento forniremo indicazioni utili su:

  • i passaggi necessari all’integrazione del PTOF
  • l’utilizzo della piattaforma predisposta dal MI
  • come rendere la ri-definizione del PTOF un reale momento di progettualità educativa.

Nella videolezione il Dott. Previtali ha evidenziato 2 temi che  sono molto importanti in quest'anno  scolastico: l'Educazione Civica e la Didattica Digitale Integrata: scopri le nostre proposte!

Educazione civica

Approfondisci il tema con il percorso di approfondimento "Insegnare educazione civica oggi",  per imparare a insegnarevalutare Educazione Civica in ottica interdisciplinare e per competenze!

DDI

Scopriamo insieme come rimodulare la didattica, per rendere gli studenti protagonisti attivi del loro processo di apprendimento!

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Dirigenti Scolastici, Figure Strumentali e di Staff e tutti i Docenti interessati   

Relatore

Damiano Previtali

Damiano Previtali

Dirigente del Ministero Istruzione, Ufficio per la Valutazione del sistema di istruzione e formazione

La messa a regime dell'insegnamento dell'educazione civica richiede alle scuole un impegno progettuale supplementare, a partire da quanto previsto dalle linee guida recentemente emanate dal MI: un impegno che muova dal carattere trasversale di questo insegnamento e dalla conseguente gestione collegiale e integrata che richiede.

In  questo appuntamento approfondiremo::

  • Quadro istituzionale e culturale entro cui si colloca tale insegnamento 
  • Alcuni principi di fondo su cui organizzare l'attività progettuale richiesta al Collegio Docenti, ai Consigli di classe e ai team docenti
  • Alcuni aspetti valutativi in itinere e voto finale