La rappresentazione dello spazio, tra percezione, espressione e sperimentazione

Il nostro intervento propone un'ampia ricognizione delle espressioni artistiche dell'arte occidentale di ogni tempo, osservate e analizzate dal punto di vista della rappresentazione spaziale. Sarà un vero viaggio di scoperta, che ci porterà ad apprezzare non solo le caratteristiche tecniche di capolavori noti e meno noti: con questo itinerario cercheremo di evidenziare aspetti culturali e assonanze tra il mondo del passato e il mondo di oggi. Con un obiettivo fondamentale: quello di trovare le migliori strategie per trasmettere ai nostri studenti la passione per l'arte. Oggi sono disponibili, infatti, molti strumenti per avvicinare i ragazzi ai capolavori del passato, per destare in loro stupore e meraviglia.

Le tappe dell'itinerario:

  • alle radici della rappresentazione spaziale
  • la prospettiva lineare
  • sperimentazioni ed espressione nell'età delle macchine e dei media.

Insegnare Arte

Questo appuntamento fa parte di un ciclo
dedicato ai docenti di Arte
della scuola Secondaria di Primo grado

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola Secondaria di Primo Grado

Relatore

Simone Ferrari

Simone Ferrari

Professore di Storia dell'Arte presso l'università di Parma, è autore di studi e monografie sul Rinascimento e in particolare su Leonardo da Vinci. Lavora come consulente artistico per programmi televisivi e spettacoli teatrali, ed è autore di libri di testo per la secondaria di primo grado.

Alberto Cottino

Alberto Cottino

Professore di Storia dell'Arte presso l'Accademia Albertina di Torino, è specialista di Arte Moderna. Ha scritto numerosi saggi su artisti dal Rinascimento all'Ottocento e curato mostre in varie città d'Italia. È autore di libri di testo per la secondaria di primo grado.

Non puoi partecipare alla diretta?

Tutti i nostri webinar sono disponibili anche dopo la diretta, sotto forma di videolezioni. Trovi la videolezione relativa a questo appuntamento qui sotto oppure in Offerta formativa > Videolezioni, con lo stesso titolo del webinar.