Insegnare con… Matematica allo specchio

Lezioni che rendono attivo l’apprendimento

Illustriamo alcune idee didattiche caratteristiche della novità editoriale “Matematica allo Specchio”, che quest’anno si completa con il triennio dei licei scientifici.

Proponiamo un modo nuovo di insegnare e di imparare la matematica, grazie alle lezioni “a specchio”, che rendono attivo l’apprendimento; grazie agli esercizi per competenze crescenti, che facilitano la personalizzazione didattica; grazie alle attività STEM, che facilitano la partecipazione della classe; grazie agli esercizi motivanti, collegati alle altre discipline o ambientati in contesti di realtà, di educazione civica, di economia, di ambiente e salute. 

Condividiamo infine alcune scelte di percorso originali, che riteniamo possano migliorare l’esperienza didattica.

Durante il webinar verranno approfonditi i seguenti temi:

  1. Lezioni con “Teoria” e “Rifletti sulla teoria”: i vantaggi didattici di questa nuova struttura per rendere più attivo l’insegnamento e l’apprendimento della matematica.
  2. Attività per sviluppare lo spirito critico in ottica STEM: come favorire la partecipazione della classe anche con l’utilizzo di GeoGebra e il lavoro in team.
  3. Esercizi per competenze crescenti (fino a “scrivere e discutere di matematica”) ed esercizi ambientati in contesti di realtà: una didattica flessibile e personalizzabile che porta a sviluppare le competenze di cittadinanza e la capacità di interpretare razionalmente la realtà. 
  4. Alcune scelte originali di percorso: 
    • ruolo centrale del concetto di funzione, trattato e ripreso in modo trasversale
    • statistica e probabilità connesse fin dal primo anno
    • aspetto matriciale nelle trasformazioni (isometrie, omotetie e dilatazioni; rotazioni, similitudini e affinità; collegamento con i numeri complessi)
    • esponenziali e logaritmi prima come funzioni (grafici, trasformazioni, problemi) e poi con equazioni e disequazioni
    • concetto di limite di una successione anteposto al concetto di limite di una funzione (successioni trattate in modo autonomo)
    • integrali definiti prima di quelli indefiniti, per mettere in luce l’utilità del calcolo integrale dando priorità ai concetti prima di approfondire gli aspetti di calcolo.
  5.  Risorse e strumenti digitali.

Insegnare Matematica

Questo appuntamento
fa parte di un ciclo
dedicato ai docenti di Matematica
della Scuola secondaria
di Secondo grado

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola Secondaria di Secondo Grado

Relatore

Pierangela Accomazzo

Pierangela Accomazzo

Già docente di Matematica al liceo scientifico, formatrice accreditata del GeoGebra Institute di Torino. Per INVALSI e INDIRE ha tenuto corsi di formazione e aggiornamento sulla didattica della Matematica; è co-autrice dei testi Esplorazioni matematiche con GeoGebra 1 e2 (Ledizioni, 2013 e 2014). Co-autrice del corso "Matematica allo specchio - edizioni blu e verde", Ghisetti e Corvi 2020.
 

Cristina Giuliano Albo

Cristina Giuliano Albo

Docente di Matematica e Fisica nella scuola secondaria di II grado è coautrice del corso "Matematica allo specchio", Ghisetti e Corvi.

Leonardo Sasso

Leonardo Sasso

Autore di numerosi corsi di Matematica di grande successo per la scuola secondaria di primo e secondo grado, Petrini.

Claudio Zanone

Claudio Zanone

Docente di Matematica e Fisica nella scuola secondaria di secondo grado, co-autore, con Pierangela Accomazzo e Leonardo Sasso, del corso "Matematica allo specchio - edizioni blu e verde", Ghisetti e Corvi 2020 e co-autore, con Leonardo Sasso, del corso "Colori della Matematica - edizione blu" – Petrini; svolge attività di consulenza e formazione per Deascuola.

Indicazioni e spunti tratti da

Matematica allo Specchio - Edizione Blu II biennio e V anno

Claudio Zanone, Pierangela Accomazzo, Leonardo Sasso, Cristina Giuliano Albo

Ghisetti e Corvi