Il contributo dello sport all’emancipazione femminile

Alcune protagoniste nel '900

L’emancipazione femminile muove i suoi passi più decisi, e ottiene alcuni importanti risultati, durante i primi decenni del secolo scorso. Come si è posto il mondo dello sport rispetto a questo processo storico? Quale sostegno e quali ostacoli hanno incontrato le donne che si approcciavano all’attività sportiva? 

Attraverso la breve storia di alcune protagoniste, prendiamo in esame un percorso storico che presenta atmosfere da “belle époque” ma che spinge ad alcune riflessioni ancora molto attuali, per fornirci una chiave interpretativa utile per affrontare alcune delicatissime provocazioni contemporanee.  

In questo appuntamento:

  • I mutamenti di costume all’inizio dell’era moderna: la tenuta per l’attività fisica 
  • Come cambia l’idea dell’attività stessa
  • Donne che hanno cambiato la storia dello sport
  • Un secolo dopo: siamo davvero a un punto di arrivo o la strada è ancora lunga?

Scienze motorie

Questo appuntamento fa parte di un ciclo
dedicato ai docenti
di Educazione fisica e Scienze motorie

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola primaria, Secondaria di  Primo Grado, Secondaria di Secondo Grado

Relatore

Gabriele Bernardo Ferrè

Gabriele Bernardo Ferrè

Diplomato ISEF e laureato in Scienze Motorie. Appassionato di danze celtiche, difesa personale, e pattinaggio a rotelle. Colleziona libri di Educazione Fisica di inizio ’900. Da qualche anno è anche referente del cyberbullismo nella sua scuola.

In collaborazione con