L’educazione motoria/fisica/sportiva richiede una revisione della didattica in senso quali/quantitativo, orientata a un approccio educativo basato sull’autonomia e responsabilità. 
La cultura verso uno stile di vita attivo, nel nostro paese, può essere risvegliato solo attraverso il piacere di essere “il proprio corpo al mondo”. In tal senso, anche attraverso strategie come il Cooperative Learning e l’Outdoor Education, è possibile recuperare tanti giovani alla pratica sportiva, evitando il “burn out” che fa dell’Italia una delle nazioni più sedentarie in Europa.

Nel corso del webinar parleremo di:

  • recuperare la cultura verso stili di vita attivi, inclusa la pratica sportiva
  • azione educativa per un coinvolgimento attivo dell’allievo/atleta
  • metodologie e didattiche aggiornate alle attuali necessità generazionali

Questo evento fa parte del
Festival della formazione
dedicato ai docenti di oggi
e i cittadini di domani.

Visita il sito del Festival per scoprire
gli eventi gratuiti rivolti 
ai docenti della scuola secondaria
di primo e secondo grado
.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola Secondaria di I grado, Scuola Secondaria di II grado

Relatore

Andrea Ceciliani

Andrea Ceciliani

Profeessore Ordinario di Metodologia e Didattica delle attività motorie in età evolutiva presso l’Università di Bologna. Coinvolto in progetti Erasmus Plus, collabora con la Scuola Regionale dello Sport dell’Emilia Romagna e con diversi Enti Locali nella formazione degli educatori e insegnanti. È coordinatore scientifico del sito MoVimparo del centro MEMO (Mo).