Dante a scuola: dalla biografia alle opere

Raccontare le vite degli scrittori può essere molto noioso, sia per chi insegna sia per chi impara. Proviamo a raccontare la vita di Dante in maniera un po’ diversa dal solito (e riflettiamo su come, in maniera analoga, si potrebbero raccontare le vite degli altri autori della nostra letteratura). Poi facciamo un breve percorso di letture tra le opere ‘minori’ di Dante (Vita nuova, Rime, De vulgari eloquentia) cercando di capire non perché sono importanti (l’importanza non è un buon concetto-guida) ma perché sono (potenzialmente) belle e interessanti. Infine, un primo approccio alla Commedia: che cos’è, da dove viene il testo della Commedia che leggiamo nel manuale (o che abbiamo sul banco, in un’edizione moderna)?

Durante il webinar verranno date indicazioni su come

  • raccontare la vita di Dante in modo coinvolgente
  • perché, come e che cosa leggere del Dante ‘minore’ 
  • sulla Commedia: un po’ di (facile) filologia.

Insegnare lettere

Questo appuntamento fa parte
di un ciclo dedicato ai docenti
di Lettere della Scuola secondaria
di Secondo grado

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola Secondaria di Secondo Grado

Relatore

Claudio Giunta

Claudio Giunta

Formatosi alla Scuola Normale di Pisa, insegna Letteratura italiana all'Università di Trento. Ha scritto libri sulla poesia medievale e su quella contemporanea, reportage, un fortunato manuale di scrittura (Come non scrivere) e ha curato un Meridiano dedicato alle Rime di Dante. E' autore di un manuale per il biennio (Lettere al futuro) e di due per il triennio (Cuori intelligenti e Lo specchio e la porta).
Collabora regolarmente al supplemento culturale del Sole 24 ore, al Foglio e a Internazionale. Il suo sito è www.claudiogiunta.it