A contatto con la Terra: laboratorio di geoscienza

Strumenti didattici per comprendere i fenomeni naturali e imparare a comportarsi correttamente

L’Italia è un paese sismico e vulcanico, conoscere cosa dà origine a questi fenomeni è un primo passo per imparare a convivere con questi eventi e mettere in campo una serie di ragionamenti e approcci corretti che garantiscano un comportamento adeguato a prevenire gli effetti dannosi di questi fenomeni.

L’incontro prevede una parte frontale dove saranno approfondite le tematiche che riguardano terremoti, vulcani e tsunami, con particolare attenzione agli eventi più recenti. Successivamente verranno presentate delle attività interattive da poter riproporre in classe. Attraverso attività laboratoriali sarà possibile sperimentare le forze e i processi da cui hanno origine terremoti e vulcani e acquisire consapevolezza sui comportamenti utili per ridurne gli effetti distruttivi. 

Obiettivi

  • Conoscere l'origine e le modalità con cui si manifestano fenomeni geofisici quali terremoti, vulcani e tsunami
  • Fornire strumenti per attività interattive in classe 
  • Fornire le corrette informazioni per sapersi comportare  in caso di evento catastrofico e cercare di prevenirne le conseguenze 

Destinatari

Docenti della scuola secondaria di I e II grado

La proposta sarà calibrata in funzione degli specifici gradi scolastici coinvolti

Formatori

Formatori INGV

Formatori INGV

Esperti e ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Programma

Prima sessione in presenza

  • Analisi dei diversi fenomeni terremoti, vulcani, tsunami e il loro studio e monitoraggio
  • Analisi delle informazioni che riguardano importanti eventi geofisici

Seconda sessione in presenza

  • Individuazione delle criticità con cui mass media danno notizia di un determinato evento 
  • Esempi di attività interattive utili a capire cosa fare e perché in caso di evento geofisico catastrofico

Durata

3 ore in presenza 

Possibilità di organizzare il seminario in forma mista con una durata totale di 4 ore di cui 1 ora online

In collaborazione con