Strategie e materiali per affrontare le difficoltà in matematica

Le difficoltà in matematica degli studenti costituiscono spesso per gli insegnanti motivo di disagio e di frustrazione: a questo problema dedicano infatti molte risorse in termini di tempo e di azioni intraprese, ma il risultato raramente è proporzionato alle risorse impiegate, anche a causa di alcune criticità dell’approccio tradizionale al recupero. Obiettivo trasversale del corso è proporre ai docenti riflessioni, strategie, materiali per meglio individuare le difficoltà degli allievi e per intervenire in modo mirato. Tali strumenti suggeriscono anche azioni didattiche per la prevenzione delle difficoltà.

Formatore

Rosetta Zan

Rosetta Zan

Già docente di Didattica della matematica presso l’Università di Pisa. esperta di processi di insegnamento e apprendimento della matematica, con particolare attenzione alle difficoltà degli allievi, al problem solving, alla formazione insegnanti.

Destinatari

Docenti della scuola Primaria, Secondaria di I e II grado

Durata - a partire da 9 ore

3 incontri con il formatore (3 ore ciascuno per un totale di 9 ore)

La proposta è personalizzabile nella durata e nei contenuti.

Contenuti

1° incontro: Ripensare l'approccio alle difficoltà

  • L’approccio standard alle difficoltà: descrizione e analisi
  • Alcune criticità dell’approccio standard alle difficoltà
  • L’importanza di un sistema coerente di diagnosi puntuali e operative

2° incontro: Dalla diagnosi all’individuazione di strategie didattiche e attività - Parte 1

  • Dall’impegno all’assunzione della responsabilità dell’apprendimento
  • Le lacune di base

3° incontro: Dalla diagnosi all’individuazione di strategie didattiche e attività - Parte 2

  • Il metodo di studio inefficace e più in generale l’approccio inadeguato alla matematica (cosa vuol dire "comprendere" in matematica: le specificità della disciplina, linguaggio e razionalità, …)
  • L’atteggiamento negativo verso la matematica

Metodologia di lavoro

Il corso avrà un taglio operativo. Saranno svolte esercitazioni pratiche, lavori di gruppo e analisi di casi.

Prezzo

1.800 euro

Il prezzo è soggetto a variazioni in base alle esigenze formative della singola scuola.
Sono esclusi i costi di trasferta del formatore.