Stem: un nuovo approccio alle discipline scientifiche – IISS Alfonso Maria De’ Liguori (Sant’Agata de’ Goti – BN)

STEM rappresenta un approccio innovativo, multidisciplinare e soprattutto coinvolgente - per studenti e docenti - a materie spesso considerate “ostiche” quali scienze, tecnologia, ingegneria e matematica. L’adozione di piattaforme online, che anticipa e prepara all’uso di “oggetti per pensare” (quali i robot educativi, schede programmabili ecc.), consente di sperimentare e approfondire la teoria e sviluppare capacità di problem solving lavorando su problemi reali attraverso l’esplorazione autonoma o piccole sfide di complessità crescente. Il percorso formativo approfondirà le migliori soluzioni open source (o comunque gratuite) e mostrerà, tramite proposte immediatamente applicabili in classe, come realizzare lezioni motivanti e inclusive, lavorando per competenze.

Formatori

Orsola Caporaso

Orsola Caporaso

Docente di matematica e fisica presso l'I.I.S. Savoia Benincasa di Ancona, una delle scuole fondatrici del movimento Avanguardie Educative guidato da INDIRE. Formatrice riconosciuta da Indire per l’idea TEAL sul framework MLTV.

Andrea Ferraresso

Andrea Ferraresso

Consulente informatico, fondatore CoderDojo Fossò-Venezia, formatore sui temi del digitale, autore di Next, il nuovo corso di Tecnologia De Agostini.

Magda Fiori

Magda Fiori

Docente di matematica e fisica presso l'I.I.S. Savoia Benincasa di Ancona, una delle scuole fondatrici del movimento Avanguardie Educative guidato da INDIRE. Formatrice riconosciuta da Indire per l’idea Teal.

Programma del corso

1° e 2° incontro

Le metodologie attive nelle discipline STEM

• Apprendimento attivo e pensiero critico profondo attraverso le metodologie innovative TEAL

• MLTV, sviluppo apprendimento attivo con esempi pratici

• Progettazione di attività per lo sviluppo di competenze in ambito delle materie STEM, ad esempio con compiti autentici applicati alle materie scientifiche.

3° e 4° incontro STEM al centro

• Simulazioni interattive per Scienze e Matematica con “PhET Interactive Simulations”

• Robotica online con “Open Roberta”

• Circuiti virtuali con “Tinkercad - Circuits”

• Modellazione 3D con “Tinkercad Progetti 3D”

• Coding con “Micro:bit”

• Attività unplugged-ibride con Google Jamboard