Ripensare il gruppo classe

Da Loris Malaguzzi abbiamo ereditato una metafora bellissima, che descrive lo “spazio come terzo educatore”.Partendo da questa immagine, nelle nostre lezioni ci soffermeremo sull’importanza degli spazi educativi, parleremo di colori, arredi e setting funzionali all’apprendimento attivo. Non ci fermeremo però solo allo spazio fisico ed affronteremo anche il tema dell’ambiente di apprendimento digitale che, in ottica di didattica digitale integrata, affianca lo spazio fisico.

Il focus di questo appuntamento sarà su:

  • Influenza dello spazio nell’esperienza di apprendimento
  • Ambienti flessibili: come realizzarli e come utilizzarli
  • Lo spazio di apprendimento digitale

Destinatari

DS, figure di staff e docenti di Scuola Primaria, Scuola secondaria di Primo grado e Scuola secondaria di Secondo grado interessati a trovare nuovi spunti per innovare la didattica.

Relatore

Daniela Pampaloni

Daniela Pampaloni

Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Fauglia (Pisa). E' co-fondatrice del Modello di scuola Senza zaino e coordinatrice nazionale. È coordinatrice del gruppo di lavoro “Progettazione per mappe generatrici” e coordinatrice del centro ricerca “Ambienti di apprendimento”.