Matematica per un mondo migliore - International Day of Mathematics 2021

A cosa serve la Matematica? Che lavoro può fare un matematico? Perché studiare Matematica? Rispondiamo a queste domande celebrando il “Pi Greco Day”, dal 2020 Giornata Internazionale della Matematica
Matematici d’eccellenza come Alessio Figalli (medaglia Fields 2018), Michela Spagnuolo (direttrice dell’Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche del Cnr), Roberta Bianchini (Cnr - IAC), Marta Bonaldi (safety e elettronica), Monika Twarogowska (simulazione e sviluppo di nuovi farmaci) ed Elisa Di Lorenzo (sviluppo di videogiochi) dialogheranno con l’astrofisico Luca Perri e il matematico Luca Balletti e risponderanno alle domande degli studenti per testimoniare come la Matematica sia indispensabile per costruire un mondo migliore. 
L’evento è realizzato in collaborazione con gli Istituti Cnr IAC, IMATI e con l'Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico del Cnr.

Questo evento fa parte del
Festival della formazione
dedicato ai docenti di oggi
e i cittadini di domani.

Visita il sito del Festival per scoprire
gli eventi del percorso disciplinare gratuito 
rivolto ai docenti di matematica
della scuola secondaria di secondo grado
.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola Secondaria di II grado

Presentano e moderano

Luca Balletti

Luca Balletti

Matematico, si occupa di divulgazione scientifica e progettazione di attività didattica informale per l'Unità Comunicazione e relazioni con il Pubblico del Cnr

Luca Perri

Luca Perri

Dottore in Fisica e Astrofisica. Si occupa di divulgazione su radio, televisioni, carta stampata, festival, social network e attraverso esperimenti di citizen science. Ha pubblicato libri divulgativi (tra cui, Astrobufale con Rizzoli, Partenze a Razzo e Pinguini all’equatore con DeAgostini), è collaboratore e co-autore di due manuali scolastici, Experience (2019) e Scienze Live (2020), pubblicati con Garzanti Scuola.

Relatori

Roberta Bianchini

Roberta Bianchini

Ha ottenuto il titolo di dottore di ricerca in matematica a dicembre 2017 ed è una ricercatrice Consiglio Nazionale delle Ricerche (IAC) da novembre 2019. I suoi interessi di ricerca riguardano le equazioni alle derivate parziali, l’analisi di Fourier e l'analisi numerica, con un entusiasmo particolare per i problemi di meccanica dei fluidi, dove una combinazione di queste tecniche ha spesso successo.

Marta Bonaldi

Marta Bonaldi

Matematica specializzata in Fisica Matematica presso l’Università di Padova, dopo la laurea inizia a lavorare per Neat Embedded Computing, società che si occupa di safety ed elettronica. 

Elisa Di Lorenzo

Elisa Di Lorenzo

Laureata in informatica, co-fondatrice e amministratrice dello studio di sviluppo Untold Games, Elisa si occupa della realizzazione di videogiochi ed esperienze immersive. E’ inoltre impegnata nell’organizzazione del progetto multidisciplinare 'Videogiochi e Alta Cultura’.

Alessio Figalli

Alessio Figalli

Ha conseguito nel 2007 il dottorato in matematica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e  l'École Normale Supérieure de Lyon. Dal 2019 è direttore del "FIM-Institute for Mathematical Research" presso l'ETH di Zurigo.
È stato docente presso l'Università del Texas-Austin. Ha vinto  numerosi premi: il Premio EMS nel 2012, il Premio Peccot-Vimont 2011, il Peccot 2012 del Collège de France, l'edizione 2015 della Medaglia Stampacchia e l'edizione 2017 del Premio Feltrinelli per la matematica, ed è stato nominato Nachdiplom Lecturer nel 2014 all'ETH di Zurigo. Nel 2018 ha vinto la Medaglia  Fields per "i suoi contributi alla teoria del trasporto ottimo e la sua applicazione alle equazioni alle derivate parziali, alla geometria metrica e alla probabilità".

Michela Spagnuolo

Michela Spagnuolo

Dirigente di Ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche, lavora presso l’Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche “E. Magenes” (IMATI), di cui è Direttore dal febbraio 2018. La sua attività scientifica si colloca nell’ambito della Computer Graphics, importante ambito dell’Informatica Matematica in cui geometria e informatica si coniugano nella definizione di metodi per la rappresentazione, analisi, e confronto di dati 3D. 

Monika Twarogowska

Monika Twarogowska

Ricercatrice in matematica, ha ottenuto esperienza studiando e lavorando in diverse università tra Polonia, Italia e Francia. Attualmente lavora a Parigi presso l’azienda Lixoft, in cui si occupa di sviluppare il software MonolixSuite che viene utilizzato per modellare lo sviluppo di farmaci e per simulare sperimentazioni cliniche.