Intraprendenza, creatività e corretti stili di vita

Passione, tenacia, intraprendenza, senso di responsabilità, resilienza, corretti stili di vita, sono alcune delle caratteristiche che accomunano gli atleti. Condividere i traguardi raggiunti e le sfide affrontate da campioni leggendari e attuali è un ottimo strumento per la promozione del benessere psicofisico per i ragazzi, in particolare nel momento che stiamo vivendo. Un corretto stile di vita che contempli un adeguato livello di attività fisica e corrette abitudini alimentari è il principale fattore per promuovere e mantenere durante tutto l’arco della vita un buono stato di salute.
Acquisire uno stile di vita corretto già in età evolutiva oltre ad effetti positivi immediati sembra essere efficace nella creazione di uno stile  ottimale e “attivo” che perdura nel tempo con un possibile guadagno in qualità di vita anche da anziani.
Un atleta leggendario, Tania Di Mario, un atleta paralimpico, Federico Morlacchi, moderati da Giulia Momoli, dialogheranno con gli studenti insieme a un medico nutrizionista, Raffaella Spada, per evidenziare l’importanza dello sport e dei corretti stili di vita. 

Come avvengono iscrizione e diretta?

Per te, docente

  • Clicca su "Iscriviti subito" nella barra laterale destra
  • La mattina della diretta accedi al webinar da "Area personale" > "I  miei eventi" > "Partecipa al webinar"
  • Al termine del webinar, trovi i materiali e l'attestato di partecipazione in "Area personale" > "I  miei eventi"

Per gli studenti

  • Dopo esserti iscritto, scarica la cartolina di invito in "Area personale" > "I miei eventi" > "Scarica cartolina invito"
  • Inviala ai tuoi ragazzi, usando la tua classe virtuale, la mail o WhatsApp
  • La mattina della diretta ricorda loro di partecipare alla diretta suYouTube!

Questo evento fa parte del
Festival della formazione
dedicato ai docenti di oggi
e i cittadini di domani.

Visita il sito del Festival per scoprire
gli eventi del percorso disciplinare gratuito 
rivolto ai docenti di scienze motorie
della scuola secondaria di primo e di secondo grado
.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola Secondaria di I grado, Scuola Secondaria di II grado

Presenta e modera

Giulia Momoli

Giulia Momoli

Giocatrice professionista di pallavolo per oltre 20 anni e maglia Azzurra nel Beach Volley dove rappresenta l’Italia ai campionati del mondo, europei e italiani dal 2005 al 2015 ottenendo 3 titoli di campionessa italiana e oltre 50 medaglie a livello italiano e internazionale. 
Laureata in scienze dell’educazione e allenatrice di Beach Volley, trasforma la sua più cocente sconfitta da atleta – quella per qualificarsi alle Olimpiadi di Londra 2012 - in opportunità quando incontra il Coaching e decide di studiare strumenti e strategie per allenare anche la mente a vincere. Frequenta il Master in Coaching di Ekis, il master di I e II livello di problem solving, comunicazione, coaching strategico e scienza della performance con il prof. Giorgio Nardone, e studia il metodo SFERA coaching con il prof. Vercelli. 
È promotrice del cambiamento nel mondo sportivo dall’olimpionico all’amatoriale con atleti, allenatori, squadre e giovani sportivi.

Relatori

Tania Di Mario

Tania Di Mario

Atleta olimpica, campionessa di pallanuoto, due medaglie ai giochi olimpici, di cui un Oro alle Olimpiadi di Atene, tre medaglie ai campionati del mondo, sei medaglie ai campionati europei e 13 campionati italiani.

Federico Morlacchi

Federico Morlacchi

Atleta paralimpico, vincitore di sette medaglie alle Paralimpiadi nel Nuoto e 18 medaglie ai Campionati del Mondo. Campione Paralimpico in carica nei 200 misti SM9.

Raffaella Spada

Raffaella Spada

Medico specialista in Medicina dello Sport e Nutrizionista. Docente della Scuola dello Sport e dell’Università Campus Bio-Medico di Roma. Presso l’Istituto di Medicina dello Sport CONI Sport Lab di Roma si occupa di valutazione degli atleti olimpici, attività clinica e formazione. Svolge attività libero-professionale a Roma. Oltre all’alimentazione applicata allo sport, in particolare negli atleti di élite, i suoi ambiti di interesse specifici sono gli aspetti preventivi e terapeutico-riabilitativi dell’attività fisica e della nutrizione. Si è occupata per molti anni anche delle relazioni tra alimentazione, salute e processo migratorio, e degli aspetti salutistici delle cucine del mondo. Autrice di pubblicazioni scientifiche e divulgative.