Il Patrimonio artistico. Educazione all’eredità culturale: una risorsa per il bene comune

L’educazione al patrimonio culturale e al riconoscimento dei valori del territorio in cui viviamo costruisce la capacità di prendercene cura singolarmente e in comunità, perchè è il nostro capitale culturale, capitale territoriale, capitale di comunità.
La realtà ci invita a passare da un approccio estetizzante ed elitario alla storia dell’arte e da un uso posizionale del patrimonio culturale a un godimento di esso più profondo e comunitario, meno strumentale. Meditiamo dunque sull’articolo 9 della Costituzione, ma anche sugli articoli 4 e 118: libertà e dovere di concorrere al bene comune, coltivando insieme l’eredità culturale ricevuta (Convenzione di Faro).

Il webinar presenterà due percorsi di consapevolezza per la protezione e il godimento dell’eredità culturale nel territorio che l’ha espressa:

  • dalla tutela dei beni culturali come adempimento alla tutela come diritto;
  • dalla conservazione come rinuncia alla conservazione come investimento.

Il webinar si concluderà con una riflessione su “scienze, tecnologie e conoscenza per il patrimonio culturale” - ossia per noi - negli anni della globalizzazione e della pandemia, con l’obiettivo di trovare una rinnovata prossimità e a una migliore normalità.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti di Storia dell'Arte della Scuola Secondaria di secondo grado

Relatore

Pietro Petraroia

Pietro Petraroia

Storico dell'arte, già Soprintendente per i beni artistici e storici e poi Direttore generale per la Cultura presso Regione Lombardia, insegna legislazione dei beni culturali e si occupa - professionalmente e per volontariato - di sviluppo locale e di valorizzazione dell'eredità culturale.