Il futuro in classe con la realtà virtuale e aumentata

Come potenziare la didattica con tour di realtà virtuale e aumentata

Esplorare e “toccare con mano” i luoghi, gli eventi, i fenomeni e le opere di cui si parla in classe sono le parole d’ordine della realtà virtuale (VR) e aumentata (AR): gli studenti possono intraprendere tour immersivi, con la supervisione dell’insegnante che li guida passo dopo passo.

Il laboratorio si propone di mostrare le modalità di utilizzo di applicazioni VR-AR, sviluppate appositamente per la didattica e in grado di favorire un metodo di apprendimento attivo, partecipativo e coinvolgente.

Obiettivi

  • Comprendere le potenzialità e le diverse applicazioni didattiche della realtà virtuale e della realtà aumentata
  • Saper individuare strumenti e applicazioni necessari per avviare esperienze di VR e AR, selezionando quelli pensati appositamente per la didattica
  • Imparare a gestire in modo autonomo le risorse digitali selezionate, coinvolgendo e guidando gli studenti

Destinatari

Docenti della scuola secondaria di I e II grado 

Relatore

Luca Montanari

Luca Montanari

Autore di testi scolastici e materiali didattici digitali per De Agostini Scuola, formatore in corsi e seminari sulla didattica digitale per la scuola e l’editoria.

Programma

Prima sessione in presenza (introduzione)

  • Che cosa sono la realtà virtuale e la realtà aumentata?
  • Perché portare in classe esperienze VR e AR?
  • Quali strumenti, risorse e competenze sono necessari?

Seconda sessione in presenza (laboratorio)

  • Come utilizzare l'applicazione Google Esplorazioni per esperienze VR e AR, guidando la classe nei tour di realtà virtuale e aumentata
  • Come potenziare le esperienze tramite visori di facile utilizzo
  • Dove trovare altre applicazioni che offrono contenuti VR e AR utili per la didattica in classe
  • Come creare percorsi di realtà virtuale personalizzati, anche a supporto delle Unità di Apprendimento

Requisiti

Wi-fi, è possibile utilizzare il proprio dispositivo mobile (tablet o smartphone)

Durata

3 ore in presenza

Possibilità di organizzare il seminario in forma mista con una durata totale di 4 ore di cui 1 ora online