Flipped classroom per una didattica capovolta

Presente su piattaforma ministeriale S.O.F.I.A. con ID 93189. Come iscriverti su S.O.F.I.A.

Cosa si intende per classe capovolta o didattica capovolta? In ambito scolastico con classe capovolta si fa riferimento a una metodologia didattica di apprendimento attivo che mette al centro lo studente.  La lezione frontale si trasferisce a casa, invitando lo studente a una consultazione autonoma dei materiali; in classe si lavora sul consolidamento delle conoscenze attraverso il meccanismo della sfida

In particolare la nostra proposta di Flipped Classroom fa leva sul contesto motivazionale in cui il docente guida l’apprendimento degli studenti attraverso livelli e strategie da elaborare per raggiungere gli obiettivi e risolvere la sfida.

La Flipped Classroom risulta un’ottima metodologia per:

  • mantenere viva l’attenzione degli studenti e delle studentesse,
  • favorire la collaborazione e la cooperazione tra pari,
  • sviluppare capacità creativa, di problem solving e senso critico,
  • favorire l’inclusione.

Per motivare gli studenti all’apprendimento occorre ripensare la gestione del lavoro in classe anche grazie all’utile supporto di strumenti e risorse digitali.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I grado, Scuola Secondaria di II grado

Coordinatore scientifico

Graziano Cecchinato

Graziano Cecchinato

Ricercatore in Pedagogia Sperimentale dell’Università di Padova nell’ambito delle Tecnologie dell’educazione, è docente di Psicopedagogia dei nuovi media e di Tecnologie dell’e-learning presso la scuola di Psicologia dell’Università di Padova. Direttore del Corso di perfezionamento "Flipped classroom: strategie e metodologie d'innovazione didattica con i nuovi media", nel medesimo Ateneo. Negli ultimi anni ha adottato la Flipped classroom per i suoi insegnamenti, ha tenuto numerosi interventi in conferenze e workshop, nonché condotto attività di formazione e sperimentazione in varie scuole. Autore - con Romina Papa - del volume Flipped classroom: un nuovo modo di insegnare e apprendere - UTET Torino 2016.

Formatrice e formatore

Maria Pia Dall'Armellina

Maria Pia Dall'Armellina

Docente di Scuola secondaria superiore, esperta di e-learning e Flipped Classroom.

Ugo Tramontano

Ugo Tramontano

Docente di Lettere e formatore. Esperto di tematiche legate alla gestione della classe e all’inclusione. Ha lavorato presso l’Istituto sperimentale Rinascita-Livi di Milano, presso il quale si è occupato soprattutto di nuove tecnologie applicate alla didattica, di percorsi di cittadinanza attiva e di inclusione. Per Deascuola ha progettato le attività Flipped Classroom per il nuovo corso di Storia Cambia il mondo, DeAgostini 2021.

Programma

  • Introduzione alla Flipped Classroom
  • Le fasi del processo
  • Metodologie di apprendimento attivo per condurre la sfida
  • Progettare un’UdA di Flipped Classroom
  • Valutare un’UdA di Flipped Classroom
  • Buone pratiche

Metodologia di lavoro

cOnline_videolezioni_1

Videolezioni asincrone con indicazioni metodologiche

cOnline_webinar

Spunti operativi con indicazioni pratiche per l’applicazione in classe

cOnline_forum

Spazio di confronto tra colleghi e relatori

cOnline_MatDiscaricabili

Materiali di approfondimento: schede sulla metodologia di lavoro, materiali tratti dal manuale "Flipped Classroom" UTET Università, schede con indicazioni sulla progettazione di una UdA in ottica Flipped, schede di analisi di prodotti multimediali, esempi pratici di progettazione

Durata

  • Il corso e tutti i materiali saranno disponibili fino al termine dell'edizione
  • È possibile iscriversi al corso in qualsiasi momento dell'edizione: i materiali sono asincroni e disponibili per tutta la durata del corso.

S.O.F.I.A.

Questa iniziativa formativa è presente anche su piattaforma ministeriale S.O.F.I.A.

Dopo aver concluso il tuo acquisto qui, ricorda di iscriverti su https://sofia.istruzione.it/ entro la data di termine dell'edizione, se desideri certificare la tua formazione anche su piattaforma ministeriale.