Esame di Stato 2021: è iniziato il countdown

Nell’incontro del 12 aprile relativo agli esami di Stato, nell’ambito del Festival ‘La scuola è …’ saranno illustrati i punti salienti che, quest’anno, sono numerosi e di grande impatto.

Dal 4 marzo, data della pubblicazione delle ordinanze relative agli esami di Stato del I e del II ciclo, per gli studenti, le loro famiglie e i docenti è iniziato il countdown metaforico che condurrà alle date per lo svolgimento della ‘fatidica’ prova.

L’emergenza sanitaria, per il secondo anno consecutivo, ha fortemente condizionato l’iter procedurale per la definizione delle necessarie ordinanze e ha obbligato – per evidenti motivi di sicurezza – a modificare nuovamente la forma canonica degli esami sia del primo sia del secondo ciclo, entrambi consistenti nello svolgimento di prove scritte e di una prova orale: dunque, anche per il corrente anno scolastico, per entrambi i cicli di studio, i candidati dovranno sostenere solo la prova orale, in presenza, sulla base del Protocollo di sicurezza appositamente elaborato, in via di definizione da parte del Comitato scientifico.

Esame di Stato del primo ciclo

L’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione si svolgerà nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2021 (O.M. n. 122 del 25/09/2020, art. 1) e verterà sulla discussione di un elaborato riguardante una tematica assegnata a ciascun candidato da parte del Consiglio di classe entro il prossimo 7 maggio. 

Esame di Stato del secondo ciclo

Mercoledì 16 giugno, alle ore 8,30 (O.M. n. 122 del 25/09/2020, art. 2) sarà il primo giorno dell’esame di Stato dell’anno scolastico 2020/2021 che, come già detto, prevede solo la prova orale. Tuttavia, l’esame di quest’anno presenta alcune importanti novità che riguardano la fisionomia della prova orale, il documento del Consiglio di classe e l’Educazione civica. Un ruolo di primaria importanza va assegnato al Curriculum dello studente che, da quest’anno, accompagnerà il percorso scolastico e al quale sono chiamati ad apportare un significativo contributo anche gli studenti.

Questo evento fa parte del
Festival della formazione
dedicato ai docenti di oggi
e i cittadini di domani.

Visita il sito del Festival per scoprire
gli eventi gratuiti
rivolti ai docenti della scuola
secondaria di primo e secondo grado
.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola Secondaria di II grado

Relatore

Marina Imperato

Marina Imperato

Dirigente scolastica in servizio presso Ministero dell’Istruzione -  ufficio III (istruzione liceale ed Esami di Stato) della Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione.