Digi-musica

La didattica della musica può avvalersi di una grande quantità di strumenti digitali, di semplice e immediato utilizzo. Molte risorse digitali sono fornite dagli editori a corredo dei corsi, infinite altre sono reperibili in rete. Saper utilizzare al meglio questo enorme archivio di contenuti consente una didattica sempre più efficace, personalizzata e inclusiva. Poiché nelle scuole la connessione non sempre è veloce, affidabile e costante, è importante poter gestire le risorse anche offline.

Obiettivi

  • Sviluppare le competenze digitali e interdisciplinari
  • Essere in grado di costruire percorsi didattici musicali
  • Preparare lezioni per le Flipped Classroom

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola secondaria di I grado

Relatore

Roberto Paoli

Roberto Paoli

Docente di Musica nell’I.C. “B. Dovizi” di Bibbiena (AR), è esperto di informatica musicale. È coautore, con Luciano Leone e Fabrizio Ferrarin, dei corsi di musica Suonasubito Guarda che musica!, I love music, Music Tutor Musica nel cuore, Petrini.

Programma

  • Utilizzare le risorse dei libri digitali (eBook) per creare percorsi didattici personalizzati
  • Fare musica con il Laboratorio musicale digitale
  • Modificare spartiti per cantare con una web app che cambia in automatico accordi e tonalità
  • Utilizzare le risorse disponibili in rete, orientandosi con sicurezza nel web
  • La didattica inclusiva con il Laboratorio musicale
  • Flipped classroom: il ragazzo si prepara in autonomia; a scuola si “tirano le fila”
  • Come creare questionari online

Durata

3 ore in presenza 

Possibilità di organizzare il seminario in forma mista con una durata totale di 4 ore di cui 1 ora online