Celebriamo con docenti e studenti il giorno dedicato al Sommo Poeta. Claudio Giunta e Marco Grimaldi riflettono sulle ragioni che rendono ancor oggi opportuno lo studio della Commedia a scuola, e sul modo in cui questo studio potrebbe cambiare (con qualche consiglio di didattica, a partire da brani del poema).

Vale la pena di procedere con la lettura e l'analisi della Commedia perché proprio i versi hanno la capacità di stimolare l'immaginazione: la lontananza temporale tra il mondo di Dante e quello contemporaneo può essere messa da parte per lasciare spazio alle similitudini, senza dimenticare la possibilità di apprendere, pensando alla Commedia come una grande 'enciclopedia' del sapere.

Durante l’incontro con i ragazzi verranno affrontati i seguenti temi:

  • perchè studiare la Commedia a scuola
  • commentare insieme la Commedia 
  • qualche possibile percorso di lettura.

Come avvengono iscrizione e diretta?

Per te, docente

  • Clicca su "Iscriviti subito" nella barra laterale destra
  • La mattina della diretta accedi al webinar da "Area personale" > "I  miei eventi" > "Partecipa al webinar"
  • Al termine del webinar, trovi i materiali e l'attestato di partecipazione in "Area personale" > "I  miei eventi"

Per gli studenti del II grado

  • Dopo esserti iscritto, scarica la cartolina di invito in "Area personale" > "I miei eventi" > "Scarica cartolina invito"
  • Inviala ai tuoi ragazzi, usando la tua classe virtuale, la mail o WhatsApp
  • La mattina della diretta ricorda loro di partecipare alla diretta suYouTube!

Insegnare lettere

Questo appuntamento
fa partedi un ciclo
dedicato ai docenti
di Lettere
della Scuola secondaria
di Secondo grado

Questo webinar
fa parte del
Festival della formazione

dedicato ai docenti di oggi
e i cittadini di domani

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola Secondaria di II grado

Relatore

Claudio Giunta

Claudio Giunta

Formatosi alla Scuola Normale di Pisa, insegna Letteratura italiana all'Università di Trento. Ha scritto libri sulla poesia medievale e su quella contemporanea, reportage, un fortunato manuale di scrittura (Come non scrivere) e ha curato un Meridiano dedicato alle Rime di Dante. E' autore di un manuale per il biennio (Lettere al futuro) e di due per il triennio (Cuori intelligenti e Lo specchio e la porta).
Collabora regolarmente al supplemento culturale del Sole 24 ore, al Foglio e a Internazionale. Il suo sito è www.claudiogiunta.it

Marco Grimaldi

Marco Grimaldi

Insegna Filologia italiana alla Sapienza, Università di Roma. Si occupa prevalentemente di letteratura italiana e romanza del Medioevo.
Ha pubblicato, tra l'altro, un libro sui trovatori (Allegoria in versi), un'edizione commentata delle Rime di Dante (Salerno Editrice, 2015-2019) e un manuale di filologia dantesca (in uscita per Carocci).
Ha collaborato a manuali per l'Università (Letteratura italiana, Mondadori Università) e per le superiori (Cuori intelligenti, Lo specchio e la porta).