Comunità sostenibili e qualità della vita

Gestire i cambiamenti per trasformare i rischi in #Opportunità - Obiettivi: 1, 7, 8, 9, 11

Viviamo in un mondo sempre più interconnesso, caratterizzato da cambiamenti continui, veloci e di enorme portata. Proprio per questo, è fondamentale educare alla gestione dei cambiamenti per la costruzione di società resilienti, imparando così a lavorare attraverso un pensiero sistemico e trasversale, in linea con i principi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.
Lo scopo è quello di cominciare a contribuire non solo a facilitare l’arrivo di scenari futuri positivi, ma anche di mitigare i possibili effetti negativi, prevenendo i rischi e trasformando le crisi in opportunità.

La pandemia Covid-19 ha messo a dura prova l’intero globo, rendendo sempre più evidenti le fratture economiche, sociali e ambientali della realtà contemporanea e facendo emergere ancora di più il grado di complessità delle sfide da affrontare nei prossimi anni. 

Seguendo questa vision, il webinar andrà a esplorare in maniera trasversale e interconnessa questi Obiettivi:

  • Goal 1 “Sconfiggere la povertà”,
  • Goal 7 “Energia pulita e accessibile”,
  • Goal 8 “Lavoro dignitoso e crescita economica”,
  • Goal 9 “Imprese, innovazione e infrastrutture”,
  • Goal 11 “Città e comunità sostenibili”.

Oltre il 2030

Questo appuntamento fa parte di un ciclo
di webinar gratuiti ideati e organizzati con ASviS 
(Allenza italiana per lo Sviluppo Sostenibile),
rivolto ai docenti di tutti i gradi scolastici.

Cinque webinar tematici 
per fare il punto
sui 17 Obiettivi SDGs.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola Primaria, Secondaria di Primo e Secondo Grado

Relatore

Cecilia Menichella

Cecilia Menichella

Referente dei Gruppi di lavoro dell'ASviS trasversali Cultura per lo sviluppo sostenibile e "Imprese per l'attuazione del Patto di Milano", lavora nell'area delle relazioni istituzionali nazionali. Laurea magistrale in Scienze di Governo e Politiche (profilo di indirizzo in Politiche Pubbliche e Amministrazione del territorio). Collabora inoltre per le attività del dipartimento per il benessere, la cultura e lo sviluppo sostenibile della Scuola Nazionale dell'Amministrazione (SNA) e svolge l'incarico di assistente di cattedra del corso di Public Management presso l'università Luiss Guido Carli di Roma.

In collaborazione con