Buone pratiche sulla valutazione in DDI

I Dirigenti Scolastici Alessandra Rucci, Aluisi Tosolini e Daniela Venturi, si confronteranno, in una tavola rotonda virtuale, moderata da Michele Gabbanelli sui cambiamenti indotti dalla DDI nelle pratiche valutative e sulla necessità di ripensare la valutazione in ottica di didattica per competenze e apprendimento attivo.

Durante il webinar cercheremo di rispondere alle seguenti domande:

  • il nostro sistema di valutazione è al servizio dell’apprendimento? 
  • cosa cambiare nell’approccio tradizionale?
  • come incrementare la motivazione degli studenti attraverso una valutazione partecipata?
  • come potenziare la valutazione formativa?

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I grado, Scuola Secondaria di II grado

Relatore

Alessandra Rucci

Alessandra Rucci

Alessandra Rucci è dirigente scolastico dal 2007. Laureata in Lettere e Scienze dell’Educazione, PhD in Scienze della Formazione, è tra i fondatori del movimento Avanguardie Educative di INDIRE per il quale ha contribuito alla diffusione di numerose idee innovative. Da oltre 20 anni si occupa di didattica integrata al digitale. Su questo tema ha progettato e condotto numerose attività formative e ha all’attivo articoli e testi.

Aluisi Tosolini

Aluisi Tosolini

Dirigente scolastico del liceo "Attilio Bertolucci" di Parma e dell'IC  Val Ceno di Bardi (PR) , coordinatore della rete nazionale "scuole per la pace".

Daniela Venturi

Daniela Venturi

Dirigente Scolastico dell'ISI Sandro Pertini di Lucca, scuola fondatrice del Movimento delle Avanguardie Educative (AE) e capofila delle idee Spazio Flessibile, Dentro/Fuori la scuola con declinazione al Service Learning.

Moderatore dell'evento sarà...

Michele Gabbanelli

Michele Gabbanelli

Docente di Letteratura inglese all’I.I.S. “Savoia-Benincasa” di Ancona, si occupa di ricerca nel campo dell'innovazione didattica collaborando con INDIRE, European Schoolnet e altre istituzioni.