Osservare, valutare, certificare

Strumenti, strategie e proposte operative per la valutazione delle competenze

Presente su piattaforma ministeriale S.O.F.I.A. con ID 39911. Come iscriverti su S.O.F.I.A.

Esonero Ministeriale concesso. De Agostini Scuola è un Ente Formatore accreditato per la formazione del personale della Scuola ai sensi della Direttiva Ministeriale n. 90/2003-Prot. n. A00DGPER.6979. Al termine dell'incontro verrà rilasciato l'attestato di partecipazione.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado

Programma

14:30 - 15:00

REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

15:00 - 15:15

INTRODUZIONE
Serafina Pastore

Ph.D. di ricerca in Progettazione e valutazione dei processi formativi e Fulbright Research Fellow, è stata nominata Emerging Scholar dall’American Educational Research Association, per l’anno 2018, nell’ambito della valutazione per l’istruzione universitaria. Ricercatrice in Didattica generale presso l’Università di Bari, insegna “Fondamenti di didattica e ricerca educativa” e “Teorie e metodi della progettazione didattica”.

Competenze e valutazione: focus sulla pratica didattica

15:15 - 16:30

GLI STRUMENTI DI OSSERVAZIONE IN CLASSE: GUIDE PER L’OCCHIO
Sonia Claris

Dirigente scolastica, dottore di ricerca in Scienze dell'Educazione e della Formazione. Collabora con l'Universita degli Studi di Bergamo per la formazione iniziale degli insegnanti; studia temi afferenti alle competenze dialogico-filosofiche.

L’intervento intende soffermarsi sulle strategie e sugli strumenti necessari per l’osservazione in classe al fine di sollecitare la riscoperta del ruolo centrale che tale dispositivo ha nell'insegnamento-apprendimento, come modalità di rilevazione di dati e indicatori di azioni, setting, relazioni interpersonali, svolgimento di compiti autentici o di realtà, padronanza di competenze. Si tratta di un processo complesso e articolato, che richiede esercizio per affinarne la correttezza. Nel mettere a fuoco il costrutto teorico dell'osservare, saranno richiamati i principali modelli teorici e gli autori che ne hanno analizzato le funzioni e le prospettive di impiego, i limiti e le potenzialità.

16:30 - 17:45

LE STRATEGIE PER PROMUOVERE L’AUTOVALUTAZIONE
Serafina Pastore

Ph.D. di ricerca in Progettazione e valutazione dei processi formativi e Fulbright Research Fellow, è stata nominata Emerging Scholar dall’American Educational Research Association, per l’anno 2018, nell’ambito della valutazione per l’istruzione universitaria. Ricercatrice in Didattica generale presso l’Università di Bari, insegna “Fondamenti di didattica e ricerca educativa” e “Teorie e metodi della progettazione didattica”.

Come insegnare agli studenti la capacità di auto-regolare e auto-gestire il proprio apprendimento?
Attraverso l’autovalutazione. Il contributo intende illustrare cosa sia l'auto-valutazione, in quali azioni si sostanzia e quali finalità persegua, in modo da comprendere come insegnare agli studenti a riflettere sul proprio apprendimento e a capire come auto-regolarlo; stabilire quando ricorrere all'auto-valutazione, con quali strumenti e strategie; sapere come coinvolgere gli studenti rendendoli responsabili e autonomi se si intende davvero contribuire alla formazione di self-directed learners.

17:45 - 19:00

LE RUBRICHE VALUTATIVE: STRUMENTI PER L’ESPRESSIONE DEL GIUDIZIO
Mario Castoldi

Docente associato di Didattica generale presso l’Università di Torino, esperto di problematiche didattiche e valutative.

La necessità di una valutazione più professionale da parte del sistema scolastico, in grado di assicurare sia il rigore metodologico, sia la trasparenza, sono oggi requisiti indispensabili.
Il dibattito su questo tema, anche a livello internazionale, da oltre due decenni propone le rubriche valutative come un dispositivo tecnico che mira a rispondere alle esigenze indicate.
Il contributo analizza le modalità di costruzione di una rubrica in modo che possa rappresentare una risposta valida sia per la valutazione di singole prestazioni e prove da parte degli studenti, sia per la valutazione complessiva richiesta ai docenti e alla scuola a conclusione di un periodo scolastico.

19:00

TERMINE LAVORI

Relatori

Mario Castoldi

Mario Castoldi

Docente associato di Didattica generale presso l’Università di Torino, esperto di problematiche didattiche e valutative.

Sonia Claris

Sonia Claris

Dirigente scolastica, dottore di ricerca in Scienze dell'Educazione e della Formazione. Collabora con l'Universita degli Studi di Bergamo per la formazione iniziale degli insegnanti; studia temi afferenti alle competenze dialogico-filosofiche.

Serafina Pastore

Serafina Pastore

Ph.D. di ricerca in Progettazione e valutazione dei processi formativi e Fulbright Research Fellow, è stata nominata Emerging Scholar dall’American Educational Research Association, per l’anno 2018, nell’ambito della valutazione per l’istruzione universitaria. Ricercatrice in Didattica generale presso l’Università di Bari, insegna “Fondamenti di didattica e ricerca educativa” e “Teorie e metodi della progettazione didattica”.