Valutazione per competenze

Il DL 62/2017 ha introdotto rilevanti novità in rapporto alla valutazione degli apprendimenti, alla certificazione delle competenze e agli Esami di Stato, sia nel I che nel II ciclo. Una chiave di lettura complessiva di queste novità richiama la curvatura della valutazione degli apprendimenti scolastici in una prospettiva di competenze.

Il percorso formativo si caratterizza come un percorso di accompagnamento alla costruzione di strumenti valutativi utili ad accertare e valutare le competenze degli allievi (compiti autentici, strumenti autovalutativi, strumenti osservativi, rubriche di competenza) e come un’occasione di ripensamento delle modalità di valutazione degli apprendimenti a scuola all’inizio del terzo millennio.

Traguardi di competenza

  • Progettare unità di apprendimento centrate sulle competenze disciplinari e trasversali/interdisciplinari
  • Acquisire principi, criteri, metodologie, tecniche e strumenti funzionali alla valutazione per competenze
  • Conoscere e sperimentare strumenti atti a rilevare e valutare processi e prodotti, apprendimenti basilari e complessi
  • Conoscere e sperimentare strumenti utili alla certificazione delle competenze

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola Primaria, Secondaria di Primo e Secondo Grado

Formatore

Mario Castoldi

Mario Castoldi

Docente associato di Didattica generale presso l’Università di Torino, esperto di problematiche didattiche e valutative.

Durata

  • 5 moduli per un impegno totale di 15 ore
  • Il corso si sviluppa nell'arco di 4 mesi

Metodologia di lavoro