Flipped classroom

“Lezioni a casa, compiti a scuola”, questo lo slogan della Flipped Classroom che propone il “capovolgimento” dei due momenti didattici centrali. Grazie alla crescente disponibilità di risorse educative digitali, l’accesso ai contenuti può avvenire in qualsiasi luogo, mentre la fase dell’appropriazione e consolidamento dei contenuti può avvenire a scuola, in un contesto collaborativo condotto dal docente. Le implicazioni educative sono significative: si abilita la scuola ad utilizzare i nuovi processi info-comunicativi; si sostengono gli studenti nella costruzione attiva delle conoscenze.

Destinatari

Questo evento non è compatibile con il grado scolastico che hai indicato nel tuo profilo personalePrima di procedere all'iscrizione aggiorna le tue scuole in Area Personale

Docenti della scuola Primaria, Secondaria di Primo e Secondo Grado

Direttore scientifico

Graziano Cecchinato

Graziano Cecchinato

Ricercatore in Pedagogia Sperimentale dell’Università di Padova nell’ambito delle Tecnologie dell’educazione, è docente di Psicopedagogia dei nuovi media e di Tecnologie dell’e-learning presso la scuola di Psicologia dell’Università di Padova. Direttore del Corso di perfezionamento "Flipped classroom: strategie e metodologie d'innovazione didattica con i nuovi media", nel medesimo Ateneo. Negli ultimi anni ha adottato la Flipped classroom per i suoi insegnamenti, ha tenuto numerosi interventi in conferenze e workshop, nonché condotto attività di formazione e sperimentazione in varie scuole. Autore - con Romina Papa - del volume Flipped classroom: un nuovo modo di insegnare e apprendere - UTET Torino 2016.

Formatrice

Maria Pia Dall'Armellina

Maria Pia Dall'Armellina

Docente di Scuola secondaria superiore, esperta di e-learnig e Flipped Classroom.

Durata

  • 7 moduli per un impegno totale di 25 ore
  • Il corso si sviluppa nell'arco di 4 mesi

Metodologia di lavoro

cOnline_videolezioni_1

Video animati di inquadramento teorico e tutorial per la progettazione di attività didattiche

cOnline_webinar

Webinar sulla progettazione di una unità flipped

cOnline_Attivita_didattica

Attività didattiche: proposta di progettazione di una unità "flipped"e realizzazione di attività didattiche (canale YouTube, classe virtuale, repository  educativi, video commentati, ...)

cOnline_MatDiscaricabili

Materiali scaricabili: schede sulla metodologia di lavoro, materiali tratti dal manuale "Flipped Classroom" UTET Università, schede con  indicazioni sulla progettazioen di una UdA in otticla  Flipped, schede di analisi di prodotti multimediali, esempi pratici di progettazione

Programma

MODULO 1

Introduzione alla Flipped Classroom (FC)

Nascita ed evoluzione della FC. Rapporto fra innovazione tecnologica e didattica nella scuola. Analisi della didattica di impostazione tradizionale e processi di innovazione introdotti con la FC

MODULO 2

“Capovolgere” la lezione

Analisi della didattica frontale e trasformazioni indotte dal digitale. Analisi di siti educativi online . Evoluzioni delle videolezioni nelle pratiche della FC

MODULO 3

Sfruttare le risorse digitali

Analisi di ambienti didattici e repository di risorse educative. Produzione di risorse didattiche multimediali e audiovisive nei principali ambienti digitali

MODULO 4

Realizzare una classe virtuale

Presentazione di Learning Management System (Moodle, Edmodo, Google Classroom). Presentazione di ambienti di interazione con la classe (Gosoappbox, Kahoot, ClassDojo)

MODULO 5

Capovolgere lo studio

Implicazioni per l’apprendimento degli artefatti digitali (Internet, videogiochi, realtà virtuale e aumentata). Trasformazione dello studio individuale a casa in pratiche di apprendimento attivo in classe

MODULO 6

Capovolgere la valutazione

Trasformazione dei processi di valutazione: da certificatoria a formativa; da formale a autentica; dall’etero alla co-autovalutazione; dal voto alla rubrica

MODULO 7

Realizzare unità di apprendimento “flipped”

Progettazione e realizzazione di UdA “flipped” per la propria disciplina